Una è molte – Photographs by Lucideddu

Una è molte

Photography by Lucideddu

curated by Francesca Perti

Rome 23 october-13 november 2020

Opening 23 October, 6.30pm-8.30pm Introduction by Andrea Attardi In accordance with the safety provisions for the containment of COVID-19, in order to ensure proper social distance, the entrance to the gallery will be limited and it will be mandatory to wear a mask during the visit.

Trough an almost scientific research which bypasses the use of

photographic conventional  techiques, Lucideddu ( real name Lucia

Cadeddu ) investigates issues such as  gender identity, fermale world

and the resulting stereotypes.

In ” Una è molte “, a photographic collection by self – portraits , the

artist becames a work o art, where she puts herself under the

microscope, documenting with the rigor and precision of a surgeon,

the multiple possibile identities : ” Am I that body ?  Am I that face?”.

Her research  is conducted with a deliberately free style ,  without any

form of constrition, thereby achieving the power of immediacy.

Biography  Lucideddu (Lucia Cadeddu) nasce in un piccolo paese della Sardegna. Ha studiato Scenografia all’Accademia di Belle Art di Roma, specializzandosi nel corso di Fotografia e Grafica e successivamente nel Cinema d’animazione. E’ stata Cultrice della Materia per l’insegnamento di Fotografia, cattedra del Professor A. Attardi, presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, dove è attualmente tecnico di laboratorio. Ha frequentato vari corsi sul linguaggio del cinema, sulla messa in scena e conoscenza dei film, per poi dedicarsi in particolare al video e alla fotografia artistica. Da anni alcuni dei temi che affronta sono l’identità di genere e il mondo al “femminile”, lavorando in particolare col nudo, in un riscoprire il proprio corpo, i propri desideri, i propri spazi, la propria sessualità spesso nascosta e repressa o rappresentata da stereotipi in immaginari limitanti.  Workshop di Cianotipia e antiche tecniche di stampa tenuto presso Accademia di Belle Arti di Roma 2019 “Sardegna Contemporanea. Spazi Archivi Produzioni”. Mostra collettiva Museo Man Nuoro 2018 “In & Out”. Mostra collettiva. Accademia di Belle Arti di Roma 2017 “Dal Diario di Alice”. Mostra personale, galleria Acta International, Roma 2017 “Relazioni pericolose”. Mostra collettiva, Pinacoteca Comunale, Oristano 2016 “Alice è passata di qua”. Mostra collettiva, Sassari 2016 “Qixotic”. Mostra collettiva, Villanovaforru 2015 “Distrazioni”. Mostra personale, Casa internazionale delle donne, Roma 2013 “Distrazioni”. Mostra personale, Some Prefer Cake Bologna 2013 “Sguardi sonori”. Mostra collettiva, Museo della Civiltà Romana, Roma 2011

ACTA INTERNATIONAL

Director: Giovanna Pennacchi via Panisperna, 82-83 – 00184 Rome Thursday-Friday-Saturday  7-10pm info@actainternational.it www.actainternational.it